Sollevatore magnetico manuale a leva al neodimio

750,00 650,00 IVA ESCLUSA

  • Sollevatore magnetico al neodimio con peso ed ingombri estremamente contenuti, ampio anello di sollevamento, leva con maniglia e pulsante di sicurezza
  • Il sollevatore magnetico a leva, grazie al suo profilo scanalato a “V”, consente di movimentare in sicurezza ed efficienza lamiere, profili tondi, stampi, tubi e materiali ferrosi in genere
  • La calamita per sollevamento è un attrezzo impiegato nelle carpenterie industriali, nelle officine meccaniche, nel settore navale e nell’industria dei trasporti con sempre maggiore frequenza grazie ai benefici che ne risultano nell’utilizzo
Svuota

Descrizione

Scheda Tecnica

 

Articolo: 760 – Sollevatore magnetico manuale al neodimio con comando a leva

Calamita di sollevamento
Magneti per sollevamento lamiere
Sollevatori magnetici a leva

Portata Max (superficie piana *): 300 kg (S ≥ 30 mm)

A = 154 mm

B = 92 mm

C = 91 mm

D = 206 mm

E = 195 mm

F = 160 mm

Lunghezza leva: 154 mm

Peso: 9,6 kg

Esempi di riduzione di portata

Portata Max (superficie piana *): 200 kg (S = 10 mm – L x M = 2.000 x 1.500 mm)

Portata Max (superficie tonda *): 100 kg (Φ = 90 mm – Λ max = 2.000 mm)

* superficie liscia e pulita in acciaio S 235 JR [ST-37]

Portata Max (superficie piana *): 600 kg (S ≥ 40 mm)

A = 224 mm

B = 122 mm

C = 117 mm

D = 285 mm

E = 254 mm

F = 213 mm

Lunghezza leva: 196 mm

Peso: 23 kg

Esempi di riduzione di portata

Portata Max (superficie piana *): 300 kg (S = 10 mm – L x M = 2.000 x 1.500 mm)

Portata Max (superficie tonda *): 200 kg (Φ = 110 mm – Λ max = 2.500 mm)

* superficie liscia e pulita in acciaio S 235 JR [ST-37]

Portata Max (superficie piana *): 1.000 kg (S ≥ 60 mm)

A = 250 mm

B = 176 mm

C = 163 mm

D = 322 mm

E = 372 mm

F = 288 mm

Lunghezza leva: 264 mm

Peso: 54 kg

Esempi di riduzione di portata

Portata Max (superficie piana *): 350 kg (S = 15 mm – L x M = 2.000 x 1.500 mm)

Portata Max (superficie tonda *): 300 kg (Φ = 120 mm – Λ max = 3.000 mm)

* superficie liscia e pulita in acciaio S 235 JR [ST-37]

Norme tecniche applicabili: EN12100-1/2, EN13155
Nota: Le immagini, le forme, i colori, le dimensioni ed i dati tecnici riportati sono solo indicativi e possono subire variazioni senza preavviso alcuno. In caso di specifiche esigenze consultare i nostri uffici prima di inoltrare l’ordine.

Settori di Impiego

Sollevamento Industriale
Sollevamento Industriale:
Officine Meccaniche
Carpenteria Metallica
Carpenteria Metallica:
Movimentazione Stampi
Sollevamento Navale
Impiantistica Tecnologica:
Cantieri Navali

Nella nostra officina

I nostri Social

Guarda i sollevatori magnetici a leva sulla nostra pagina Instagram

I nostri magneti di sollevamento manuali hanno fattore di sicurezza 3,5:1, tra i più alti sul mercato e sono fabbricati con materiale magnetico al neodimio di alta qualità ([NdFeB)

Realizzazione in conformità alle prescrizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE – D.Lgs. 17/2010

Magneti di sollevamento lamiere e tubi

Alcuni consigli d’uso

Controllare sempre l’integrità del magnete prima di ogni operazione ed accertarsi della compatibilità tra la sua portata ed il peso del carico da movimentare. Non superare mai la portata massima di sollevamento. In caso di deformazioni, segni di usura, cricche o ruggine porre fuori servizio il magnete. Non schiacciare alcuna parte del magnete con il carico o contro corpi esterni. Prestare attenzione alle dimensioni e allo spessore minimo del carico da movimentare per avere la massima efficienza di presa, al tipo di profilo (piano o tondo), ed alle condizioni superficiali affinchè il magnetismo possa esercitarsi in maniera stabile (carico in acciaio ferromagnetico St 37k omogeneo e simmetrico con superficie continua priva di asperità e pulita senza tracce di impurità, detriti, macchie di unto e oli in generale).

E’ vietato effettuare ogni tipo di modifica e saldatura. E’ vietata ogni tipo di riparazione. Non usare una leva più lunga dell’originale e non rendere l’originale più lunga con tubi o altre prolunghe. Non sollevare carichi su cui vi siano corpi liberi di muoversi. Non sollevare lamiere sottili nè più di una lamiera per volta.

Non utilizzare il magnete in ambienti acidi, galvanici e corrosivi, a rischio di esplosione, in presenza di fonti di calore. Operare in condizioni di temperatura ambiente e non immergere il magnete in liquidi di alcuna natura.

Consigli per utilizzo corretto
Consultare le normative vigenti. Utilizzo solo per personale qualificato ed addestrato.

Non utilizzare per applicazioni che coinvolgono persone e/o animali.

Per ulteriori informazioni consultare i nostri manuali tecnici.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
0