Pinza Porta Paranco XL

80,00 IVA ESCLUSA

Pinza per ancoraggio a putrelle con perno filettato usata per ricavare un punto di sospensione fisso per paranchi o per il sollevamento e trasporto di travi in sicurezza. Corpo compatto con ingombri minimi. Montaggio sicuro grazie al serraggio autocentrante. Pinza adatta a travi IPE e INP di diverse dimensioni. La vite senza fine permette la regolazione ed il bloccaggio sicuro delle morse simmetriche sull’ala della trave.
Coefficiente di sicurezza 4:1

Svuota

Descrizione

Scheda Tecnica

 

Articolo: 705BC – Pinza porta paranco serie XL

Dati Tecnici Pinza per paranco a catena

Portata: 1.000 kg

Larghezza trave: 80 ÷ 240 mm

A max = 270 mm

B max = 370 mm

B min = 183 mm

C = 94 mm

D = 4 mm

E = 198 mm

F max = 154 mm

F min = 100 mm

G = 22 mm

H = 21 mm

Peso: 4 kg

Portata: 2.000 kg

Larghezza trave: 80 ÷ 240 mm

A max = 270 mm

B max = 370 mm

B min = 183 mm

C = 102 mm

D = 6 mm

E = 198 mm

F max = 154 mm

F min = 100 mm

G = 22 mm

H = 21 mm

Peso: 5 kg

Portata: 3.000 kg

Larghezza trave: 90 ÷ 330 mm

A max = 355 mm

B max = 500 mm

B min = 243 mm

C = 132 mm

D = 8 mm

E = 263 mm

F max = 219 mm

F min = 148 mm

G = 46 mm

H = 23 mm

Peso: 8 kg

Norme tecniche applicabili: EN12100-1/2, EN13155

Nota: Le immagini, le forme, i colori, le dimensioni ed i dati tecnici riportati sono solo indicativi e possono subire variazioni senza preavviso alcuno. In caso di specifiche esigenze consultare i nostri uffici prima di inoltrare l’ordine.

Settori di Impiego

Paranco per Sollevamento Industriale

Sollevamento Industriale:
Officine Meccaniche

Paranco a Catena per Impianti Industriali

Impiantistica Tecnologica:
Montaggi Industriali

Paranco di Sollevamento Carpenteria Metallica

Carpenterie Metalliche:
Gestione Carichi Pesanti

Nella nostra officina

I nostri Social

Guarda la pinza sulla nostra pagina Twitter

Abbiamo una lunga esperienza nel campo delle attrezzature per sollevamento industriale.

Realizzazione in conformità alle prescrizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE – D.Lgs. 17/2010

Pinza a morsetto per travi e putrelle e punto di sospensione per paranchi

Alcuni consigli d’uso

Controllare sempre l’integrità della pinza prima di ogni operazione ed accertarsi della compatibilità tra la sua portata ed il peso del carico da movimentare. Non superare mai la portata massima di sollevamento. In caso di deformazioni, segni di usura, tagli o ruggine porre fuori servizio la pinza. Proteggere ogni parte della pinza da spigoli vivi e taglienti. Non schiacciare alcuna parte della pinza con il carico o contro corpi esterni.

Utilizzare la pinza applicata alle ali di una trave a doppio T come morsa di presa e ancoraggio per sollevarla e trasportarla oppure per ricavare un punto di sospensione fisso per paranchi a catena con cui movimentare carichi. Non effettuare tiri con trazione laterale della catena rispetto al corpo paranco. Montare la pinza solo su travi compatibili con la sua portata, prive di difetti e perfettamente integre. Non utilizzare la pinza su travi in pendenza. Controllare sempre il serraggio della vite senza fine.

E’ vietato effettuare ogni tipo di modifica e saldatura. E’ vietata ogni tipo di riparazione. Non utilizzare la pinza in ambienti acidi, galvanici e corrosivi, a rischio di esplosione, in presenza di fonti di calore. Operare in condizioni di temperatura ambiente e non immergere la pinza in liquidi di alcuna natura.

Consigli per utilizzo corretto

Consultare le normative vigenti. Utilizzo solo per personale qualificato ed addestrato.

Non utilizzare per applicazioni che coinvolgono persone e/o animali.

Per ulteriori informazioni consultare i nostri manuali tecnici.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
0