Braca con gancio scorsoio in fune di acciaio lucido

23,5049,00

Braca scorsoia in fune di acciaio utilizzata per la movimentazione di tubi e corpi cilindrici in vari ambiti: rappresenta la soluzione ideale per gestire carichi che non presentano punti di presa sostanziali. Il gancio scorrevole con sicura garantisce una presa “a strozzo” efficace, ed inoltre non lede i trefoli della fune.

Questo tirante scorsoio è anche apprezzato nelle attività forestali per il traino di tronchi e fasci di legname.

Svuota

Descrizione

Scheda Tecnica

 

Articolo: 610 – Configurazione: SC/AM Standard

Tirante con gancio scorsoio in fune di acciaio lucido con anima metallica

Materiale: Fune in acciaio lucido al carbonio con finitura ingrassata e resistenza 1.770-1.960 N/mmq – Redancia zincata – Manicotti pressati in lega d’alluminio – Gancio scorsoio in acciaio legato verniciato

Lunghezza della braca con gancio scorsoio

Seleziona nel configuratore diametro e lunghezza L della fune per sapere il costo

Dimensioni asola della braca a scorsoio

Consulta la tabella tecnica sotto riportata per la portata e le dimensioni AxB delle asole

Diametro
Fune
Portata
Tiro a Strozzo
Dimesione
Asola A x B
Gancio scorsoio
Tipo
Portata tiranti scorsoi fune acciaio tiro a strozzoArticolo 024
mmkgmm
10925125 x 2503/8 - 1/2
121.325150 x 3003/8 - 1/2
141.820150 x 3005/8
162.360160 x 3203/4
182.990160 x 3203/4
203.695200 x 4007/8 - 1

Nota: Le immagini, le forme, i colori, le dimensioni ed i dati tecnici riportati sono solo indicativi e possono subire variazioni senza preavviso alcuno. In caso di specifiche esigenze consultare i nostri uffici prima di inoltrare l’ordine.

Settori di Impiego

Movimento Terra

Movimento Terra:
Posa di tubazioni

Tubifici

Sollevamento Industriale:
Tubifici e trafilerie

Forestale

Esbosco Forestale:
Traino a strascico di legname

Nella nostra officina

Produzione brache scorsoie in fune di acciaio

Produciamo tiranti con ganci scorsoi in fune di acciaio per varie applicazioni.

Realizzazione in conformità alle prescrizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE – D.Lgs. 17/2010

Alcuni consigli d’uso

Controllare sempre l’integrità della braca prima di ogni operazione ed accertarsi della compatibilità tra la sua portata ed il peso del carico da movimentare. Non superare mai la portata massima di sollevamento. Controllare che non si verifichino perdite accidentali del carico. In caso di deformazioni, segni di usura, tagli o ruggine sulla fune o sugli accessori porre fuori servizio il tirante. Proteggere ogni parte della braca da spigoli vivi e taglienti. Non schiacciare alcuna parte della braca con il carico o contro corpi esterni. E’ vietato effettuare ogni tipo di modifica e saldatura. Controllare che i ganci siano dotati del dispositivo di sicurezza.

Non utilizzare il tirante in ambienti acidi, galvanici e corrosivi, in presenza di fonti di calore. Operare in condizioni di temperatura ambiente e non immergere il tirante in liquidi di alcuna natura.

Consigli per utilizzo corretto

Consultare le normative vigenti. Utilizzo solo per personale qualificato ed addestrato.

Non utilizzare per applicazioni che coinvolgono persone e/o animali.

Per ulteriori informazioni consultare i nostri manuali tecnici.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A