Binda meccanica a cremagliera per sollevamento

257,00515,00 IVA ESCLUSA

Binda meccanica a cremagliera costruita in lamiera d’acciaio per sollevamento di carichi pesanti sia sulla piastra superiore che sul piede inferiore laterale

 

  • Massima sicurezza nelle manovre di sollevamento grazie ad un doppio sistema di arresto meccanico
  • La manovella del sollevatore meccanico è dotata di freno per sostenere il carico in qualunque posizione
  • La maniglia della manovella è pieghevole per facilitare il trasporto del cric
  • L’ampia base di appoggio della binda garantisce grande stabilità
  • L’ottimo rapporto di riduzione del sistema a cremagliera riduce al minimo lo sforzo per la movimentazione del carico
Svuota

Descrizione

Scheda Tecnica

 

Articolo: 750 – Binda meccanica a cremagliera per sollevamento

Binda meccanica a manovella per sollevamento

Sollevatore meccanico a cremagliera (Cric meccanico a manovella)

Portata: 1.500 kg

Sforzo alla manovella = 28 daN

A = 725 mm

B = 164 mm

C = 140 mmm

D = 76 mm

E = 38 mm

F = 70 mm

G = 60 mm

N = 225 mm

S = 360 mm

Peso: 17 kg

Sollevatore meccanico a cremagliera (Cric meccanico a manovella)

Portata: 3.000 kg

Sforzo alla manovella = 28 daN

A = 735 mm

B = 200 mm

C = 140 mmm

D = 83 mm

E = 38 mm

F = 70 mm

G = 65 mm

N = 249 mm

S = 360 mm

Peso: 20 kg

Sollevatore meccanico a cremagliera (Cric meccanico a manovella)

Portata: 5.000 kg

Sforzo alla manovella = 28 daN

A = 730 mm

B = 190 mm

C = 170 mmm

D = 108 mm

E = 52 mm

F = 80 mm

G = 71 mm

N = 275 mm

S = 350 mm

Peso: 27 kg

Sollevatore meccanico a cremagliera (Cric meccanico a manovella)

Portata: 10.000 kg

Sforzo alla manovella = 56 daN

A = 800 mm

B = 252 mm

C = 170 mmm

D = 124 mm

E = 65 mm

F = 85 mm

G = 86 mm

N = 300 mm

S = 410 mm

Peso: 43 kg

Norme tecniche applicabili: DIN – EN 7355

Nota: Le immagini, le forme, i colori, le dimensioni ed i dati tecnici riportati sono solo indicativi e possono subire variazioni senza preavviso alcuno. In caso di specifiche esigenze consultare i nostri uffici prima di inoltrare l’ordine.

Settori di Impiego

Sollevamento Industriale

Sollevamento Industriale:
Officine Meccaniche

Sollevamento Navale

Sollevamento Navale:
Costruzioni di Navi

Sollevamento Generico

Impianti Generici:
Manutenzioni, Edilizia

Nella nostra officina

Cric meccanico a cremagliera

Le binde a cremagliera sono utilizzate per sollevare molte tipologie di carichi in diverse attività.

Realizzazione in conformità alle prescrizioni della Direttiva Macchine 2006/42/CE – D.Lgs. 17/2010

Binda a cremagliera

Alcuni consigli d’uso

Controllare sempre l’integrità della binda prima di ogni operazione ed accertarsi della compatibilità tra la sua portata ed il peso del carico da movimentare. Non superare mai la portata massima. In caso di deformazioni, segni di usura, tagli o ruggine porre fuori servizio la binda. Proteggere ogni parte della binda da spigoli vivi e taglienti. Non schiacciare alcuna parte della binda con il carico o contro corpi esterni.

E’ vietato effettuare ogni tipo di modifica e saldatura. E’ vietata ogni tipo di riparazione. Prima di ogni operazione verificare e studiare la stabilità del carico per evitare cadute e scivolamenti accidentali.

Non utilizzare la binda in ambienti acidi, galvanici e corrosivi, a rischio di esplosione, in presenza di fonti di calore. Operare in condizioni di temperatura ambiente e non immergere la binda in liquidi di alcuna natura.

Consigli per utilizzo corretto

Consultare le normative vigenti. Utilizzo solo per personale qualificato ed addestrato.

Non utilizzare per applicazioni che coinvolgono persone e/o animali.

Per ulteriori informazioni consultare i nostri manuali tecnici.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
0