Definizione di Carico di Rottura e Carico di Lavoro o Portata di una fune d’acciaio

Per Carico di Rottura di una fune si intende la forza minima che è necessario applicare in trazione, lungo l’asse principale, per giungere alla rottura della fune stessa. Per Carico di Lavoro di una fune (od anche Portata) si intende la forza massima applicabile per lavorare in condizioni di sicurezza. Il rapporto tra Carico di Rottura e Carico di Lavoro si definisce Coefficiente di Sicurezza (od anche Coefficiente di Utilizzo). Per le imbrache in fune d’acciaio per uso sollevamento tale coefficiente si intende pari a 5 secondo le attuali normative di sicurezza. Si tenga sempre ben presente l’enorme differenza tra il concetto di Carico di Rottura e Carico di Lavoro. Per nessuna ragione è consentito superare durante un sollevamento il Carico di Lavoro massimo possibile per ogni imbraca.